Asd Mesoraca, formato l’organigramma societario. Presidenti Cistaro e Marrazzo

Asd Mesoraca, formato l’organigramma societario. Presidenti Cistaro e Marrazzo

Nella serata di venerdì 1 agosto si è chiuso positivamente l’accordo tra l’Asd Mesoraca, l’Asd Pro Mesoraca e l’Asd Forza Ragazzi che sono confluite tutte nell’unica associazione ASD MESORACA che parteciperà al campionato di 1^ categoria. L’assemblea, svoltasi con la rassicurante presenza dell’Amministrazione Comunale, per la verità, non è iniziata nel migliore dei modi e da tutti i presenti è stato manifestato un rilevante disappunto per la scarsa partecipazione di nuovi soggetti.

Sempre i soliti volti e questo ha gettato nello sconforto i presenti che sono stati tentati di rinviare ad altra data la formazione degli organismi societari per provare un possibile ingresso di eventuali nuovi soci. Ad aprire i lavori Pasquale Marrazzo che ha ribadito i programmi della società che vuole investire soprattutto nel settore giovanile senza tuttavia trascurare la prima squadra che per quest’anno sarà composta soltanto da calciatori del luogo.

Poi Mimmo Londino ha puntualizzato che con manifesto pubblico è stata richiesta la partecipazione di tutti i cittadini e che per questo motivo nessun organigramma societario era ancora stato formato. L’intervento iniziale di Raffaele Varacalli ha posto in risalto il fatto che se la priorità rimane il settore giovanile, allora la società si deve adoperare mettendo a disposizione tecnici qualificati e mezzi idonei per consentire uno sviluppo adeguato.

Dopo i vari interventi e le discussioni di rito, il più concreto è apparso Fedele Oiverio che ha insistito per procedere alla formazione della nuova dirigenza in quanto un rinvio di qualche giorno non avrebbe giovato alla causa e certamente non avrebbe cambiato il quadro dei partecipanti. Tutti convinti e decisi ad andare avanti lasciando, comunque, la porta aperta all’entrata di nuovi soci che vorranno sostenere la società.

Si cerca di arrivare al superamento della logica dell’appartenenza, però, alla fine si ritiene opportuno di nominare due presidenti che sono Pasquale Marrazzo e Francesco Cistaro, mentre come vice presidente viene nominato Raffaele Varacalli che sarà anche il responsabile del settore giovanile. Piero Marrazzo è il segretario e Fabio Lamanna il cassiere.

Si chiude nel migliore dei modi e già lunedì si parte con l’incontro con i calciatori che sono stati convocati presso la struttura sportiva “Antonio Serravalle” in località Campizzi. Il prossimo nodo da sciogliere sarà quello dell’allenatore insieme al quale verrà stabilita la data di inizio della preparazione e l’obiettivo da raggiungere che non potrà, certamente, andare oltre la salvezza.

Lascia un commento

Scroll To Top