Arriva un sorriso per il Torretta: Grasso rientra dalla squalifica. Ecco come sono andate le cose

Arriva un sorriso per il Torretta: Grasso rientra dalla squalifica. Ecco come sono andate le cose

Una squalifica di quattro giornate per frasi razziste ad un calciatore di colore della Promosport. Un’onta di non poco conto per il capitano del Torretta Angelo Grasso, calciatore da sempre stimato e rispettato da tutti per la sua correttezza in campo e fuori. Una squalifica che aveva sorpreso tutti e che in effetti ancora adesso lascia molti dubbi, specie analizzando il racconto dei fatti.

Il Torretta, infatti, ha  fatto ricorso, portando le testimonianze a favore del fantasista, dei giocatori della Promosport, tra cui anche il ragazzo di colore Diop e alcuni dirigenti. Ma per la giustizia sportiva questo non ha nessuna valenza, quindi la società ed il calciatore hanno dovuto accettare la squalifica. Lo stesso Grasso poteva procedere contro il guardalinee, ma i tempi sarebbero stati lunghi quindi ha lasciato perdere.

In ogni caso Grasso rientra domenica, in un momento davvero delicato per la sua squadra, reduce dal ko nel derby col Roccabernarda sul neutro di Strongoli, ed ultima in classifica. Il derby in casa del Sant’Anna può segnare una tappa importante per il team giallorosso, che sicuramente lo può affrontare con maggiore fiducia per la presenza del suo uomo più rappresentativo.

Lascia un commento

Scroll To Top