Anticipo, la Nuova Torre Melissa prima recupera due gol di scarto e poi cade nel finale

Anticipo, la Nuova Torre Melissa prima recupera due gol di scarto e poi cade nel finale

MKE-NUOVA TORRE MELISSA 3-2

MKE: Iezzi, Capicotto, Barberio, Leone, Folino, Conforto (10′ st Caridi), Belcamino, Costantino, Romito, Levato (15′ st Sinopoli), Anastasi (25′ st Corapi). In panchina: Mancuso, Cosentino, Torquato, Mantella. Allenatore: Mirarchi

NUOVA TORRE MELISSA: De Pasquale, Bartolo, Scalise (20′ st Leto), Riga (30′ st Lionetti), Clausi, Amato, G. Basta, Aromolo, De Tursi (20′ st Pugliese), Leto Russo, A. Basta. In panchina: Cursio, Tallarico, Morise, Bonesse. Allenatore: Cursio

ARBITRO: Zito di Rossano

MARCATORI: 10′ pt Conforto (MKE), 15′ pt Belcamino (MKE), 40′ pt Scalise (NTM), 30′ st A. Basta (NTM), 42′ st Romito (MKE)

NOTE: Ammoniti: Leone(MKE), Romito (MKE), De Tursi (NTM), Leto (NTM).

Partita piena di goal quella vista sul sintetico di Catanzaro Lido. Alla fine la spuntano i padroni di casa bravi a sfruttare in occasione di ogni goal gli errori degli ospiti. La partita, infatti, è stata totalmente gestita dalla Nuova Torre Melissa nel bene e nel male. Il primo gol arriva al 10′ grazie al colpo di testa di Conforto tutto da solo in aerea di rigore. Il raddoppio avviene dopo soli 5′ con Belcamino, indisturbato, che batte l’incolpevole De Pasquale. La Nuova Torre Melissa cerca il goal che la rimetterebbe di nuovo in corsa e arriva al 40′ con Scalise abile a sfruttare il flipper creatosi nell’area di rigore della Minieri King.

La ripresa è lo stesso copione del primo tempo: gli ospiti vogliono il goal del pareggio e lo ottengono con Antonio Basta che liberatosi dell’avversario fulmina Iezzi con un tiro che finisce sotto la traversa. I torremelissesi, sulle ali dell’entusiasmo cercano la vittoria ma a 3′ minuti dalla fine succede l’impensabile: punizione presso l’area ospite a favore della Nuova Torre Melissa, incomprensione tra Leto Russo e Clausi, Romito recupera palla e batte De Pasquale con un potente destro. Finisce così la partita con un Minieri King incredibilmente vittorioso e una Nuova Torre Melissa deludente.

Alessio Perri

Lascia un commento

Scroll To Top