Ancora una volta Crotone brutto e perdente. L’autorete di Ferrari regala tre punti al Varese

Ancora una volta Crotone brutto e perdente. L’autorete di Ferrari regala tre punti al Varese

VARESE-CROTONE 1-0

VARESE: Bastianoni, Luoni, Borghese, Rea, De Vito (dal 7’ st Corti), Fiamozzi, Blasi, Barberis, Falcone, Lupoli (dal 32’ st Rivas), Neto Pereira (dal 44’ st Miracoli). In panchina: Perucchini, Simic, Rojas, Truzzi, Forte, Petkovic. All. Bettinelli.

CROTONE: Secco, Balasa, Claiton, Gigli, Ferrari, Maiello, Minotti (dal 20’ st Salzano), Dezi (dall’ 11’ st Padovan), Ciano (dal 31’ st Sprocati), Torregrossa, De Giorgio. In panchina: Bajza, Zampano, Martella, Galardo, Oduamadi, Beleck. All. Drago.

ARBITRO: Fabbri di Ravenna.

MARCATORI: 4’ pt Ferrari (aut.)

AMMONITI: Ferrari, Maiello, Salzano (C), De Vito, Blasi, Corti (V).

 

Poco da commentare per un’altra prova incolore e deludente della squadra rossoblù che finisce in fondo alla classifica. Non sono passati nemmeno 4 minuti quando sugli sviluppi di un corner arriva il solito errore ed una deviazione sfortunata di Ferrari mette fuori casa Secco. Incredibile l’incapacità della squadra pitagorica nel difendere sulle palle inattive.

Ci sarebbero 86 minuti più i recuperi per pareggiare la gara ma il Crotone è abulico, crea solo qualche presupposto di pericolosità ed un Varese non trascendentale porta a casa l’intera posta in palio. Il 24 dicembre arriva allo Scida il Frosinone, ed è l’occasione per svoltare pagina, anche se è ormai evidente come questa squadra debba essere rifondata nel mercato di gennaio.

 

 

Lascia un commento

Scroll To Top