Anche la Primavera del Crotone dà spettacolo: cinque reti rifilate al Pescara

Anche la Primavera del Crotone dà spettacolo: cinque reti rifilate al Pescara

CROTONE-PESCARA 5-1

CROTONE: Viscovo, Faiello, Nicoletti, Cimino, Riggio, Cuomo, Tripicchio, Pupa (dal 35′ st Potrone), Colacchio (dal 23′ st Bartolotti), Aggiorno (dal 28′ st Zaccaria), Delgado. In panchina: Pettinato, Mbaye, Federico, Serleti, Morabito, Dje, Fiorentino, Galli, Viscomi. Allenatore: Parisi.

PESCARA: Giacchetta, De Cinque, Pietrantonio, Mazzone (dall’ 11′ st Mele), Forte, Milillo, Odriozola, Logoluso, Testi, Iorio (dall’ 11′ st Castagna), Acatullo. In panchina: Carità, Maloku, Orlando, Barbaria, Del Sole, Mongiello, Parker. Allenatore: Ruscitti.

ARBITRO: Luciano di Lamezia Terme

MARCATORI: 31′ pt e 35′ st Tripicchio, 5′ st Delgado, 10′ st Aggiorno, 47′ st Acatullo (P), 48′ st Faiello.

Ammonito: Pupa (C).

 

Il momento magico della prima squadra trascina anche la Primavera allenata da Aniello Parisi. I giovani rossoblù confermano di essere una squadra decisamente più forte rispetto alle precedenti stagioni, e sul sintetico di Cotronei riflano ben cinque reti al Pescara. Il primo tempo si chiude sull’1-0 grazie al gol di Tripicchio che nella ripresa firmerà la doppietta. A segno anche il neo acquisto Delgado che ha giocato dall’inizio.

 

 

 

 

Lascia un commento

Scroll To Top