Amichevole tra Real Fondo Gesù e Savelli, vincono i crotonesi 5-3

Amichevole tra Real Fondo Gesù e Savelli, vincono i crotonesi 5-3

REAL FONDO GESU’-SAVELLI 5-3 ( primo tempo 1-2)

REAL FONDO GESU’: Oliverio, Crescente, Verardi (2′ pt Provenzano al 10′ st Porto), Liviera, Mesoraca, Iuele (1′ st tricoli), Felicetti, Colosimo, Cosco (33′ st Rizza), Carbone (22′ st Campagna), Minarchi (1′ st Gareri).

SAVELLI: Levato (1′ st Tallarico), Lopez, Perri, Lariano(12′ st Mirabelli D.), Gentile (20′ st Mirabelli M.), Barbaro, Umar, Balsamo, Bevilacqua, G. Germinara, A. Germinara (10′ st Balde).

MARCATORI: 28′ pt Minarchi, 39′ pt Bevilacqua (S), 42′ pt G. Cerminara (S), 8′ st Carbone, 25′ st Porto, 26′ st Porto, 30′ st Carbone, 40′ st Balde (S).

 

Seconda amichevole per il Real Fondo Gesù. Dopo la vittoria per 5-0 contro gli Allievi del Boca Jonio arriva la seconda affermazione contro una pari di categoria come il Savelli. I pitagorici vincono per 5-2 dopo un primo tempo opaco per i crotonesi che giocano bene tra il 15′ al 27′ e in questo frangente sfiorano la rete per due volte con Minarchi e colpiscono una traversa direttamente da calcio d’ angolo con Felicetti. Al 28′ pt arriva il gol del vantaggio grazie ad una splendida rete di Minarchi dopo una bella azione di Colosimo.

Dopo il gol il Real si siede e il Savelli esce fuori e grazie alle reti di Bevilacqua e G. Cerminara capovolgono il risultato 1-2 che sarà anche il risultato finale del primo tempo. Nella ripresa qualche cambio da una parte e dall’altra, i padroni di casa sembrano più freschi e dopo aver fallito il pari in due occasioni riescono a pareggiare all’ 8′ st con Carbone 2-2. Gara più bella perché le squadre si sbilanciano e lasciano spazi e su una di questi è bravo Oliverio a parare su Bevilacqua.

L’ allungo decisivo è tra il 25′ st e al 30′ st dove arrivano a tre gol, due volte con Porto e una con Carbone per il 5-2. Al 43′ st arriva il 5-3 grazie ad un gol di Balde per il Savelli. Amichevole che fan bel sperare per i gialloverdi che devono trovare la giusta condizione fisica e amalgamare le nuove direttive di mister Villirillo. Mentre il Savelli deve ripartire dal bel primo tempo fatto.

Lascia un commento

Scroll To Top