Amatori, il punto sulla seconda giornata. Il Cutro da solo in testa. Vincono Mesoraca ’95 e N. Petronà

Amatori, il punto sulla seconda giornata. Il Cutro da solo in testa. Vincono Mesoraca ’95 e N. Petronà

(nella foto la formazione dell’As Cutro di sabato)

Il Cutro di mister Pupa è solo al comando del Girone A del Campionato, vincendo contro un ostico Pagliarelle che per ben due volte pareggia il vantaggio della squadra di casa, ma cede nel finale grazie ad un gol bello ma fortunoso di Tambaro (autore di una doppietta), che fissa il risultato sul definitivo 3-2.

Il Borgorosso ferma in casa la Longobarda, sprecona sotto porta e colpevole di aver sottovalutato una squadra che ha dato non poco filo da torcere alla squadra di Cotronei. Tant’è che dopo uno sfortunato autogol di Scalzi il Borgorosso prima pareggiava con un contropiede fulmineo di Santino Bubbo e poi passava in vantaggio con un eurogol di Leotta. Sorgente appena entrato segna il gol del pareggio ma un ottimo Olivo, portiere del Borgorosso non permette alla squadra di casa segnare la rete della vittoria. Finisce 2-2.

Il San Leonardo si ferma sul 1-1 sul sempre difficile campo del Tre Torri mentre il Mesoraca di Mister Londino vince di rigore 0-1 sul campo del Roccabernarda ancora a zero punti in questa stagione. Infine il Petronà vince per 2-1 contro i TV Amatori Cotronei in una partita combattuta e leale, icona del calcio Amatoriale . Riposava l’Atletico Sersale.

Serafino Belcastro

>>> RISULTATI E CLASSIFICA

 

Lascia un commento

Scroll To Top