Amatori, giocatore si sottrae al riconoscimento: sconfitta a tavolino per Le Tre Torri

Amatori, giocatore si sottrae al riconoscimento: sconfitta a tavolino per Le Tre Torri

DELIBERE
GARA DEL 22/11/2018 LE TRE TORRI – AMATORI ATLETICO SERSALE

il Giudice Sportivo Territoriale, letto il ricorso presentato dalla società AMATORI ATLETICO SERSALE relativamente alla gara in oggetto; premesso che;

– a seguito della richiesta avanzata al 30′ del secondo tempo dal capitano della società Amatori Atletico Sersale di verificare la posizione del calciatore PARISI GIUSEPPE, tesserato con la società LE TRE TORRI, l’arbitro invitava lo stesso, a fine gara, ad un ulteriore riconoscimento alla presenza dei capitani delle due squadre;

– a fine gara, il predetto calciatore non aderiva all’invito, sicchè, l’arbitro, verificata la documentazione (tessera FIGC) ha avanzato dubbi circa la reale partecipazione dello stesso alla partita non avendolo identificato, con certezza, con l’atleta che ha disputato la gara;

– che, il mancato riconoscimento, a fine gara del calciatore Parise Giuseppe non ha consentito di accertare l’identità del calciatore che ha realmente disputato la partita con il suo numero di maglia (n.7) tanto premesso

delibera

1. accoglie il ricorso;

2. infliggere alla società LE TRE TORRI la punizione sportiva della perdita della gara con il punteggio di 0-3;

3. dispone accreditarsi la tassa sul conto della società reclamante (Amatori Atletico Sersale);

Lascia un commento

Scroll To Top