Amatori, ancora infallibili le due cutresi. Bene anche Roccabernarda e Mesoraca

Amatori, ancora infallibili le due cutresi. Bene anche Roccabernarda e Mesoraca

(Real Roccabernarda e Le Castella insieme)

Continua la corsa a braccetto in testa alla classifica per le due formazioni cutresi: Polisportiva Cutro e Asd Cutro vincono e rimangono appaiate con +7 sulla più immediata inseguitrice. La Polisportiva vince domenica mattina al Baffa di Cotronei contro la Longobarda: doppietta di Giuseppe Olivo e rete di M. Achik per gli ospiti, a segno Venturino e Vaccaro per i padroni di casa. L’Asd Cutro si era imposta sabato per 6-2 sul Petronà: le reti portano la firma di Dei Forti ed Abruzzese, entrambi con una doppietta, poi Oliverio e Nardi. Per il Petronà reti di Scalzi e Bubbo.

Al terzo posto c’è l’ottimo Real Roccabernarda che regola col più classico dei risultati gli Amatori Le Castella: gol di Rota e Fonte. Bene anche il Mesoraca ’95 che rifila un tris di reti all’Atletico Sersale. Partita spettacolare domenica mattina tra Nuova Petronà e San Leonardo: finisce addirittura 6-7 per la squadra cutrese. Questi gli autori dei gol: Flavio Elia (4), Palmerino Elia, Toscano per i padroni di casa, Miceli, Trapasso (5) e Mannolo per gli ospiti.

Gli Amatori Botro battono di misura Le Tre Torri e si portano ad un solo punto dalla squadra mesorachese. Il risultato è 2-1, con Ferro e Zappia a segno per i botricellesi, Foresta per gli ospiti. Non si è giocata Sersale-Petilia perché il direttore di gara ha ritenuto inidonee le condizioni del terreno di gioco, tra molte polemiche peraltro perché a quanto sostengono i padroni di casa c’erano tutte le condizioni per giocare.

 

terzo tempo tra Mesoraca ’95 e Atletico Sersale

Lascia un commento

Scroll To Top