AKC, l’avventura tedesca di Emanuele Genovese si ferma nelle eliminatorie

AKC, l’avventura tedesca di Emanuele Genovese si ferma nelle eliminatorie

Dopo il contemporaneo impegno con i magnifici “Condor Master” dell’ASD Accademia Karate Crotone, si è conclusa, per la storica scuola del M° Enzo Migliarese, anche la trasferta tedesca di Emanuele Genovese il quale nella categoria dei – 75 kg ha tentato di forzare la porta di accesso al podio nella Premier League di Karate che si è disputata a Coburg (Germania) dove una agguerrita armata di grossi nomi del karate internazionale si è ritrovata per l’ avvenimento dell’ultimo week end di settembre.

L’alfiere pitagorico dell’AKC è stato fermato nelle eliminatorie dove, pur avendo terminato l’incontro sullo 0-0, ha dovuto cedere il passo per giudizio arbitrale allo svizzero Lesaj Toni il quale a sua volta ha perso per 3-1 contro il francese Adia Lionel che ha così chiuso ogni possibilità, all’atleta crotonese, di un eventuale ripescaggio.

E’ stata una bella competizione ricca di contenuti tecnici di alto spessore – dice Emanuele Genoveseho sfiorato più volte la possibilità di mettere a segno i punti decisivi ma l’avversario è stato abile e tattico nel capire le mie intenzioni, e, pur non riuscendo a farmi nessun punto finendo l’incontro in parità, devo riconoscere che il mio avversario ha mantenuto un ritmo tale da essere preferito nel giudizio finale degli arbitri“.

Comunque, da queste gare si ritorna sempre con un qualcosa in più – conclude il M° Rosario Stefanizziora bisogna continuare a lavorare per i prossimi impegni cercando di fare tesoro di questa altra importante esperienza“.

Lascia un commento

Scroll To Top