Addae al 90′ punisce il Crotone: sconfitta incredibile con la Juve Stabia

Addae al 90′ punisce il Crotone: sconfitta incredibile con la Juve Stabia

JUVE STABIA-CROTONE 3-2

JUVE STABIA: Provedel; Vitiello, Fazio, Troest, Germoni; Calò, Addae, Mallamo; Bifulco (dal 26′ st Elia; dal 33′ st Ricci), Canotto (dal 41′ st Rossi), Forte. In panchina: Polverino (GK), Ricci, Tonucci, Allievi, Mezavilla, Izco, Di Gennaro, Buchel, Melara. Allenatore: Caserta.

CROTONE: Cordaz; Curado, Marrone, Cuomo; Gerbo (dal 22′ st Mustacchio), Benali, Barberis, Messias, Molina (dal 34′ st Mazzotta); Armenteros (dal 19′ st Crociata), Simy. In panchina: Festa (GK), Figliuzzi (GK), Spolli, Golemic, Gomelt, Gigliotti, Rutten, Jankovic, Maxi Lopez. Allenatore: Stroppa.

ARBITRO: Massimi di Termoli.

MARCATORI: 14’ pt Forte (J), 24’ pt Armenteros (C), 34’ pt Benali (C), 37’ pt Calò (J), 45′ st Addae (J).

AMMONITI: Germoni (J), Addae (J), Gerbo (C), Marrone (C), Fazio (J), Bifulco (J), Curado (C).

Il Crotone torna a perdere, confermando che in questo inizio 2020 la squadra non è ai livelli dell’anno precedente. Una partita che sembrava in pugno ai rossoblù che sbagliano diversi gol ed alla fine vengono puniti dall’ex Addae di testa su calcio d’angolo. Dopo essere andato sotto in seguito ad un avvio di gara sconcertante, il Crotone aveva ribaltato il match con le reti di Armenteros (servito da Simy) e di Benali (su assist di Gerbo). Traversa colpita da Messias e gol clamorosamente mancati da Armenteros, Benali e Mazzotta.

Lascia un commento

Scroll To Top