A Strongoli il calcio dilettantistico rischia di sparire. Possibile spostamento del titolo?

A Strongoli il calcio dilettantistico rischia di sparire. Possibile spostamento del titolo?

Verso la fine della passata stagione la società della Polisportiva Strongoli aveva annunciato un disimpegno. Questo a causa di alcuni problemi sorti sia nella gestione sportiva con il rapporti con i vari organi federali, sia per le problematiche legate alle strutture. Se per il primo fattore la cosa sembra superata, per il secondo la situazione non è migliorata, anzi. La Polisportiva lamenta la totale assenza e indifferenza della politica locale tutta, in particolare della Provincia, verso le problematiche dell’associazione sportiva.

Il campo di Strongoli versa in condizioni pietose. Il terreno di gioco somiglia di più ad un residuo di scogliera che ad un campo di calcio. Già nella passata stagione molti tesserati della Polisportiva hanno subito infortuni, ed essendo peggiorata la situazione è a serio rischio l’incolumità dei calciatori. A queste condizioni la società non è disposta a continuare, soprattutto, ribadiamo, per la sensazione di totale abbandono che i dirigenti avvertono.

In questi giorni si stanno susseguendo voci su una possibile cessione del titolo, attraverso un cambio di denominazione e sede sociale. Per avvenire ciò, il titolo sportivo deve passare ad un Comune confinante. Strongoli, paese con grande tradizione calcistica che ha anche militato in Promozione, e che ha sfornato tanti ottimi calciatori, rischia di restare senza una squadra di calcio. Il nostro augurio è che in questi giorni possa esserci un segnale forte della classe politica per cercare una soluzione. La sensazione, però, è che entro la prossima settimana il titolo della Polisportiva possa passare ad un altro paese.

Lascia un commento

Scroll To Top