A Siracusa la Volley Fidelis Torretta torna al successo

A Siracusa la Volley Fidelis Torretta torna al successo

PAOMAR SIRACUSA – VOLLEY TORRETTA 1-3 (26-28/13-25/25-21/14-25)

SIRACUSA: Spena (cap), Lombardo, Valente, Tanasi, Petta, Ferraccù, La Mattina, Libero Marangon. Allenatori: 1° C. Cammarana 2° B. Licata.

TORRETTA: Sergi (cap) 1, Sposato 6, Chiesa 22, Murru 20, Conti 8, Prokopenko 15, Varcasia L1 Malena L2 Galuppi
Allenatori: 1° Luca Scandurra 2° Antonio Stara.

Arbitri: Lo Mantia Giovanni e Lo Buglio Rosaria.

 

Ritorna la vittoria in casa Fidelis, la trasferta di Siracusa segna l’undicesimo successo per Malena e compagne che riprendono il cammino interrotto dalle due sconfitte con Reghion ed Akademia S.Anna. Sul rettangolo di gioco del “Pino Corso” le giallorosse si esprimono con la consueta determinazione, coach Scandurra deve ancora rinunciare a Francesca Galuppi ma l’ordine in campo viene comunque garantito dal senso tattico di Malena che gioca una gara di ottimo livello.

Il risultato della prima frazione è condizionato da una flessione delle ospiti nella fase finale, le aretusee di mister Cammarana trovano giocate importanti ma il set viene chiuso da una diagonale di Cristina Murru.
Nel secondo periodo di gara le giallonere di casa approcciano con troppa timidezza, salgono viceversa le percentuali di Chiesa e delle due centrali Sposato e Conti che dominano ai 2,24; con la conquista del terzo set il Siracusa prova a rientrare nel match, ma nel quarto e definitivo parziaA le la Fidelis spinge sull’accelleratore grazie alla regia di Sergi e ad una prestazione convincente di Daria Prokopenko.

Acquisiti i tre punti in questa delicata trasferta, per la Volley Torretta si delinea una corsa a due (con il Comiso) per la conquista della terza posizione in classifica che significa la possibilità di disputare i playoff promozione, un traguardo alla portata di un gruppo di atlete che sta lavorando con grande abnegazione e che sta superando con grande caparbietà gli ostacoli.

Sabato al Palapicasso arriverà il Pedara, si lavorerà in settimana al recupero delle migliori energie per conquistare ulteriori tre punti e mettere fieno in cascina per le sfide che verranno.

Lascia un commento

Scroll To Top