A Botricello c’è il derby. Doveva essere il big match del torneo, sarà comunque una gara speciale

A Botricello c’è il derby. Doveva essere il big match del torneo, sarà comunque una gara speciale

Erano le favorite alla vigilia: in primis l’Atletico Botricello, a seguire il Real Botro, così come era emerso anche dal nostro sondaggio estivo tra gli addetti ai lavori. Tutto questo in virtù del mercato importante fatto dalle due squadre, con l’Atletico che ha ingaggiato i protagonisti della promozione dell’Uria dello scorso anno, ma con il Real che non è stato da meno. Le prime 13 giornate hanno però detto altro, portando alla ribalta altre formazioni come Taverna, Silana, MKE e Casabona.

L’Atletico Botricello resta comunque vicino alla vetta, lontana soltanto 4 punti. Per il Real Botro le ambizioni non sono più di un torneo di vertice ma di un campionato tranquillo con una gradita capatina tra le prime 7: da matricola non sarebbe nemmeno poco. Chi ha maggiormente da perdere è la formazione di mister De Mare, che in caso di mancato successo rischia di perdere terreno dalle prime, mentre il team di mister Elia gradirebbe certamente uno sgambetto ai cugini.

La sfida fu importante nella stagione di Terza categoria, qualche anno fa, quando il Real si impose in un derby in campionato mentre l’altro finì in pareggio. Poi l’Atletico vinse quello decisivo nei playoff per 1-0, ma anche il Real salì col ripescaggio. L’anno seguente in Seconda il Real finì davanti di un soffio al rush finale. Il resto è storia recente, con l’Atletico ripescato in Prima due anni fa e il Real Botro che vinse lo scorso campionato di Seconda categoria.

Classifica a parte, si annuncia una gara entusiasmante tra due squadre forti e con calciatori di grande qualità. Le due squadre si sono già affrontate in Coppa Calabria con una vittoria per parte ma il passaggio del turno per Staglianò e compagni. Vinca il migliore e poi auguri di Natale per tutti.

 

Lascia un commento

Scroll To Top