Isola Capo Rizzuto, sette nuovi acquisti. Si punta con decisione alla D

Isola Capo Rizzuto, sette nuovi acquisti. Si punta con decisione alla D

La Polisportiva Isola Capo Rizzuto, società amministrata dalla Misericordia di Isola Capo Rizzuto, del presidente Leonardo Sacco, grazie al meticoloso lavoro del direttore sportivo Antonio Mazzei, in sintonia con il mister Rosario Salerno, comunica di aver ingaggiato sette nuovi elementi, si tratta dei calciatori:

Henry Okoroji dal Sambiase, possente difensore nigeriano, classe ’84, proveniente dal Sambiase. Tanta esperienza maturata tra Serie D ed Eccellenza, con qualche parentesi anche in Lega Pro; Giovanni Foderaro, fratello di Marco, attaccante dal glorioso passato. Prima esperienza in Eccellenza, tanti anni tra Lega Pro e Serie D, con alle spalle anche tre stagioni e 10 presenze in Serie B con la maglia dell’Hellas Verona.

Stefano Vallone, calciatore da sempre apprezzato da mister Salerno per la sua duttilità, classe ’87, cresciuto nel Crotone, ha già fatto il suo esordio a Locri e arriva dall’esperienza al Sersale, in Serie D. Miguel Martinez Polo, terzino sinistro spagnolo classe ’98, cresciuto nel settore giovanile del Getafe; Antonio Ricci, centrocampista classe ’98 proveniente dal Catanzaro; Giuseppe Palmeri, attaccante classe ’98, che arriva dal Due Torri; Manuel Puterio dal Rende, classe ’97, già portiere dell’Acri in Eccellenza.

Polisportiva Isola Capo Rizzuto acquisti 16 dic 2016

Lascia un commento

Scroll To Top